Le Isole Tremiti

Scopri un luogo unico

Home / Le Isole Tremiti

Da Vieste una giornata di bellezza alle Isole Tremiti

Se siete amanti di una bella vacanza al mare, come indica la scelta dell’Hotel I Melograni, un’escursione alle vicine Isole Tremiti è decisamente da consigliare. Sicuramente è la bellezza paesaggistica la caratteristica più importante: infatti qui il mare ha un profondità, una limpidezza e dei colori davvero insoliti rispetto al resto dell’Adriatico; una chicca nella chicca, dunque, considerando già l’indubbio fascino del mare del Gargano.

Tuttavia sarebbe limitativo considerare solo l’aspetto naturale e paesistico dell’arcipelago (le Isole Tremiti peraltro fanno parte del Parco Nazionale del Gargano), poiché grazie al supporto di una guida, potrete scoprire la grande storia che è passata di qui, soprattutto per quanto riguarda la più grande delle isole, quella di San Nicola

 

L’abbazia fortificata delle Isole Tremiti

Secondo la leggenda l’abbazia di Santa Maria a Mare, il santuario delle Isole Tremiti sarebbe stata costruita addirittura nel III secolo d.C. da un eremita al quale era apparsa la Vergine Maria; quello che sappiamo è che i primi che la abitarono in forma stabile furono i monaci benedettini nel IX secolo, alle dipendenze dell’allora importantissima abbazia di Montecassino.

Nei secoli successivi varie e mutevoli furono le vicende e le fortune dell’abbazia, che visse periodi di grande splendore e crebbe moltissimo per importanza, tanto da dare ospitalità a diversi futuri pontefici. Alla fine del Settecento l’abbazia venne definitivamente soppressa da Ferdinando IV di Napoli che istituì alle Isole Tremiti una colonia penale. Se anche a voi piace l’idea di conoscere la bellezza e la storia delle Isole Tremiti, l’abbazia sull’isola di San Nicola, all’interno della quale si trova ancora oggi un pregevole crocefisso medievale, chiedeteci consiglio e vi aiuteremo volentieri a pianificare l’escursione.